lunedì 13 maggio 2013

#stealherlook

Non ho una posizione ancora chiara sulla riconoscibilità delle blogger.
Mi spiego meglio: è cosa ottima avere un chiaro ed identificabile stile rispetto all'essere un mero manichino ad uso e consumo delle aziende senza possedere una chiara e propria ma personalità ma il confine della ripetitività, voi capirete, è labile.
Il rischio di proporre sempre le stesse soluzioni, di essere sempre uguali a se stesse è grosso.
Prendete Atlantic- Pacific che personalmente mi piace molto ma indubbiamente propone sempre quelle tre o quatto combinazioni: colore acceso/stampa, gonna/vestito, righe, molto bracciali, tacchi ed occhialoni.
E' sempre bella, probabilmente così è semplicemente se stessa ma forse non dovrebbe provare a proporre qualcosa di diverso ogni tanto?

I don’t have a clear view on bloggers’ identity.
In other words: It’s a great thing to have a definite and recognizable style rather than being a mere fashion mannequin with no personality, exclusively controlled by companies; however, there’s a thin line between having a clear style and monotony.
The risk of always wearing the same outfits and looking always the same is pretty high.
Let’s consider Atlantic-Pacific. I personally like her style but, without any doubt, she always shows the same three or four combos: intense colour/print, skirt/dress, stripes, lots of bangles, heels and oversized sunglasses.
She’s always beautiful, probably she’s just being herself but maybe shouldn’t she try wearing something different, sometimes?






Eccovi il migliore item che ha proposto recentemente Zara: una gonna-pantalone con taglio a tulipano insieme ad una bellissima t-shirt di Top Shop su Fashion Distraction.


Here’s the best item that Zara’s recently put on sale: a fold over “skort” with a tulip hem, here mixed with a wonderful Top Shop tee on Fashion Distraction.






Quando esplode il caldo ricompare per strada la solita divisa: shorts in jeans, canotta, chignon e Converse basse.
Ma non vi siete rotte i maroni?
Molto meglio una soluzione simile con degli shorts larghi in pelle, una camicia annodata, un cappello e gli spektre.

When warm weather kicks off winter, I inevitably notice the very same uniform on the streets: denim shorts, tank tops, topknots and low-top Converse.
Aren’t you tired?
An outfit like this one would be far better, with leather shorts, a knotted shirt, a floppy cap and a pair of Spektre sunglasses.



Erica di Blueisinfashionthisyear con delle bellissime scarpe di Cheap Monday che sono tentata di comprare anch'io per usarle proprio con dei boyfriend jeans.

Here Erica of Blueisinfashionthisyear is wearing a gorgeous pair of Cheap Monday Cube Shoes that I’m tempted to buy and team with a pair of boyfriend jeans.



Le camicie maschili mi piacciono un sacco e davvero non ne posso più di vedere tutte quelle sciancrate in cui molte si strizzano, sono terrificanti.
Molto bella questa a righe di Camille Over The Rainbow di cui mi piacciono tanto anche la Obsedia ed i multirings che ho anch'io - quante ne so- e che chiamo amorevolmente gli anelli del potere.


I got hooked on male shirts and I can’t stand seeing all those fitted shirts a lot of women squeeze their bodies in, they’re simply hideous.
This striped shirt wore by Camille Over The Rainbow is lovely, and I also like the Obsedia and the multirings that I also own – clearly I’m always a step ahead of the blogosphere- and tenderly renamed “The Power Rings.” 



Traduzione a cura di Silvia Granzo 

15 commenti:

  1. #stealherlook ... qui ogni look è da stealare !
    La gonna-pantalone tipo Tulpen aus Amsterdam è troppo bella, come anche gli shorts di pelle. La gonna a ruota è una favola abbinata al piccolo military jacket. Bellissimo post Ross ! Martina
    BloggHer women's kaleidoscope

    RispondiElimina
  2. Tutti belli, il pezzo che preferisco è la camicia a righe :)

    RispondiElimina
  3. Per una volta ho avuto occhio subito e ho comprato anch'io la gonna di Zara! Non come al solito che arrivo quando quello che voglio e' sold out!!!

    RispondiElimina
  4. io con le camicie non sciancrate e con i boyfriends sto da cani, però ^_^

    RispondiElimina
  5. Gli anellini sottili sottili dove si trovano a un prezzo modico?

    RispondiElimina
  6. Blaire di Atlantic-Pacific la adoro, oltre trovarla molto bella ed elegante, mi piace che "ricicla" molti pezzi creando outfit nuovi.
    Non è schiava dei marchi che regalano i vestiti. Di contro c'è da dire che ultimamente la trovo eccessivamente ripetitiva. Sempre bella, per carità del cielo. Ma pochi "spunti" nuovi.

    RispondiElimina
  7. La gonna tulipano è tanto carina in foto ma dal vivo per me è stata una delusione. Tessuto cheap, cuciture non proprio perfette e poi le taglie sono strane, io che solitamente porto la S, avrei dovuto prendere una XS ma a quel punto mi stava bene in vita ma risultava cortissima. Insomma per me è un no :)!

    RispondiElimina
  8. Come sempre impeccabile, Rossana! Io ho da poco preso la gonnapantalone di Zara bianca, è stata una scelta impulsiva (era l'ultima S rimasta, e la mia reazione è stata alla "ultimo uomo sulla terra") ma dettata dall'amore, è stupenda! Ora sto valutando come abbinarla, ADORO come la porta Fashiontoast ma il total white sulla mia pelle bianco traslucido potrebbe sbattermi giusto quell'attimo...
    Le scarpe di cheap monday ahimè mi fanno proprio orrore... ma io sono supercritica con le scarpe!

    Sara

    RispondiElimina
  9. La gonna-pantalone nel mio Zara più vicino è finita, domani vedo in centro a Roma :(

    RispondiElimina
  10. Non c'azzecca nulla, ma.....che fine ha fatto Sarinski??? Hai notizie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarinski la sento spesso e la puoi leggere su twitter!
      Se intendi la sua presenza sul blog non saprei..
      Forse non ha tempo di postare!

      Elimina
  11. Il plurale di camicia è camicie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedo venia e correggo!
      Hai ragione non mi sono accorta

      Elimina
  12. I love Blair style so much <3
    Great selection, as always
    Lya

    RispondiElimina
  13. Le scarpe di cheap monday le sto puntando anch'io dallo scorso anno, le trovi da frip alle colonne di San Lorenzo, MA quel che non si nota dalla foto è che per chi porta più del 39 l'effetto è sgraziato perchè sono -volutamente- molto lunghe.

    Atlantic Pacific la amo alla follia ma ha un leggero problemino di caricaturalità. La gran parte delle sue proposte magari vanno bene per il mercato americano perchè strizzano l'occhio al wasp e al preppie, ma siccome nessuna delle due cose è mai diventata una sottocultura italiana, l'effetto è un po' come quando sali al secondo piano di RL in Montenapoleone: tanti vestiti bellissimi che non metteresti mai e anzi, ti chiedi chi diamine porti quella montagna di shantung rosa.

    Gonna a tulipano: stupenda ma alquanto perfida: se vuoi portarla alta NON devi avere le ciccette nell'interno coscia. Per me, chiunque non le abbia è una stronza antifemminista che merita di morire. Quindi per me quella gonna servirà a individuare le stronze che vogliono sbattermi in faccia la magrezzah che io non possiedo. Ovviamente parlo così perchè l'outfit mi piace da morire e sono un sacco invidiosa-

    Pantaloncino di pelle: bellissimo, fantastico superfantastico, ha solo il piccolo problema che se vivi in posti in cui d'estate si raggiungono al massimo i 20 gradi è ok, altrimenti anche no perchè le gocce di sudore che colano giù per le gambe non sono un belvedere. Detto questo, una smetterebbe anche di mettersi shorts/chignon e canotta bianca se in questa fottuta città non ci fosse un'orda di modelle che te lo fanno sembrare l'abbinamento più aggraziato dell'universo (salvo scoprire che addosso a te è BLEAH), insomma, levateci di strada queste forme di vita superiore che generano aspettative aspirazionali in noi genti normodotate!

    Come sempre, post superlativo, Francesca Da Twitter <3

    RispondiElimina